Versus Zhukov

La risposta al blog del Generale Zhukov Questo sito aderisce al

Wednesday, June 15, 2005

Mezze seghe crescono

Qualcuno si e' offeso per una frase del Gen Zukhov....
Leggiamo...


Io sono un generale rosso e del popolo, mica una mezzasega Ds che sogna il Rotary, il villino con i nani di gesso, il doppiopetto e i ricevimenti al Billia...

Da,tovarich Generale,ma Ti invito
a riproporre la frase dal "tuo sen fuggita",in maniera più forbita e appropriata.
Come del resto tu sai fare.
Non tutti i soldatini rossi sono sempre disposti a farsi dare della mezze seghe impunemente.E' vero che tu non fai riferimento a noi fanti in particolare, ma ai santi,
ma Generale, un pò di contegno e di autocritica non Ti farebbe male.
Credo che il prestigio personale di un comandante non sempre debba transitare dall'insulto e dalla parolaccia, come pretesto di cameratismo!
I soldatini rossi, sono rossi fino dentro le budella, anche se continuano a professarsi DS. I comandanti hanno la necessità di gestire le proprie truppe con atteggiamenti più democratici,e ripeto, l'isulto o lo svilimento dei propri sottoposti non è il massimo per tenerseli fedeli e pronti all'azione. TU generale, se ho ben capito, sei un estimatore di un tuo collega, ma ufficiale dell'Esercito Italiano,un "certo" Nuto Revelli.
Ebbene lui non si sarebbe mai comportato così,anzi la sua dignità di ufficiale gentiluomo è ancora riconosciuta oggi dai suoi ex commilitoni,sia da quelli che
sono andati sulle montagne con lui, sia da quelli che hanno continuato a fare il proprio mestiere.Perciò ti chiedo di non chiamarmi più mezza sega,altrimenti sarei costretto a farti notare come Tu evidentemente saresti il Conducator di questo blog ricco di mezze seghe che stanno cercando di seguirti.
Fino ad un certo punto però....

By J&B, at 4:05 PM

0 Comments:

Post a Comment

<< Home