Versus Zhukov

La risposta al blog del Generale Zhukov Questo sito aderisce al

Saturday, June 25, 2005

Commiato, forse

Versus Zhukov chiude. Chiude principalmente perche' il fenomeno Gen. Zhukov ossia Roberto Mancini non offre piu' stimoli ne' lati oscuri.
Mancini, i meriti politici di quest'uomo? Aver denunciato molto bene le panzane del micronazionalismo valdostano, il razzismo diffuso delle scuole.
I limiti? Essere un razzista ipocrita con se stesso, un razzista che non accetta il suo essere razzista e cerca di giustificarlo con il razzismo di chi e' vittima del suo razzismo. Ma il suo non e' neppure razzismo, e' qualcosa di diverso, e' lo snobismo piccolo borghese del cittadino verso il contadino, il razzismo paternalista del giacobino verso il contadino della Vandea, il razzismo ipocrita e paternalista del borghese che racconta che i contadini parlano non con la bocca ma con le zampe, le pattes, e quindi parlano patois, od un certo razzismo dei primi cattolici verso i pagani, i contadinotti che non capivano e non si convertivano.

Questi limiti fanno si' che la prosa di Zhukov presenti in realta' poche finezze eristiche veramente da intenditori.

Insomma, senza farla lunga io ho sopravvalutato il personaggio dal punto di vista eristico che complice l'anonimato presenta tutti i peggiori aspetti di se'.
Allora, poiche' Zhukov non ha un nome da sputtanare, quando a corto di argommenti ricorre all'insulto per poi finire col censurare, tutti comportamenti da perdente in eristica classica. Tutti metodi che anche il fine erista usa in realta', ma che sa che deve farlo di nascosto senza farsi scoprire e quindi non cosi' in maniera smaccatamente plateale.

Quindi tecniche di attacco il buon Mancini ce ne ha mostrate, purtroppo non ha fatto lo stesso con le tecniche di difesa mancando il rischio di sputtanare il suo nome.

Quindi ecco che in caso di anonimato l'eristica subisce una modifica perche' non conta mostrare di agire correttamente ma solo ridicolizzare l'avversario.

CHe fare a questo punto? Chiudere qui il corso di eristica con Zhukov o fare qualcosa di diverso?
Le armi di offesa sono state mostrate, gli errori che non sono errori nel caso dell'eristica anonima.

Che dire a questo punto? Ringraziare Zhukov per averci mostrato il concetto di eristica anonima.
L'eristica anonima si differenzia dall'eristica classica come la tecnica di guerriglia di un esercito professionista non fanatizzato si differenzia dalla tecnica di combattimento dei kamikaze, perche' poiche' chi scrive e' anonimo puo' mostrare di essere scorretto ridicolizzando se stesso, purche' ridicolizzi nel contempo anche l'avversario.

Ecco, l'eristica anonima, un qualcosa che nasce solo adesso con internet, che prima non esisteva e che Zhukov ci ha mostrato molto bene.
L'introduzione dell'anonimato in eristica e' paragonabile all'introduzione dei kamikaze in guerra: rende lo scontro fottutamente impari e fottutamente rozzo.

Il blog di Zhukov e' un ottimo campo di battaglia di eristica anonima.

0 Comments:

Post a Comment

<< Home