Versus Zhukov

La risposta al blog del Generale Zhukov Questo sito aderisce al

Tuesday, May 24, 2005

Solo Zhukov e' coraggioso ed onesto

In questa risposta il caro generale spiega che non occorre indagare su presunti brogli perche' tanto si puo' lo stesso raccontare e raccontarsi che il voto e' stato pilotato e controllato.
Peccato che per corrompere e minacciare occorre che tutti gli elettori siano corrotti e paurosi.
E' proprio cosi'? O piuttosto Zhukov ha paura degli elettori e preferisce pensare che la sinistra sia vittima di un elettore corrotto e pauroso.
Ma cos'e' la corruzione? Non voler rinunciare all'autonomia?

Caro sconosciuto,

Mah, io ho cercato un’analisi che fosse logica, come quella del Ginnasio. Se poi lei la trova anche cavalleresca, meglio: un militare vero può e deve essere cavalleresco, altrimenti diventa solo un assassino autorizzato.
Siamo rimasti la sola categoria ad aver bisogno dell’onore, forse perché esercitiamo la violenza per conto delle società. Certo nella politica non ci può essere onore, e forse Massimo Fini verrà a Aosta (pardon, a Stalingrado…) per spiegarci perché.
Certo tutte le stranezze che lei elenca sono degne di attenzione, ma per quello che riguarda l’organizzazione del voto, essa è possibile senza truffe necessariamente illegali e senza postine di Ollomont, ma solo con modelli matematici, quando le preferenze sono plurime.
E’ il motivo per cui, al livello regionale, i boss politici non accetteranno mai la preferenza unica, che dà potere ai cittadini, e riduce il loro.
Manterranno le attuali tre, che consentono il controllo del voto. E di far eleggere i loro picciotti.
Scommettiamo che, prima delle regionali, salterà fuori il Rudy Marguerettaz di turno a dire che le preferenze dovranno diventare 5, così ci sarà più libertà di scelta?
E’ il ragionamento del Berluska: tre canali tutti miei, e siete liberi. Sei canali tutti miei? Siete liberissimi, potete cambiare col telecomando!
Credo anch’io che ci siano stati molti accordi trasversali, soprattutto per i Ds, la cui sovranità come partito è notoriamente limitata da anni. Come il presidente del Congo, che dopo l’indipendenza lo nominava l’Union Minière in Belgio……..

By Gen. Zhukov, at 11:00 PM

0 Comments:

Post a Comment

<< Home