Versus Zhukov

La risposta al blog del Generale Zhukov Questo sito aderisce al

Friday, April 15, 2005

Il brutto dell'anonimato

Il brutto dell'anonimato e' quando poi circolano ilazioni su chi si nasconderebbe dietro a...
E se il nome ipotizzato e' di un candidato alle elezioni o comunque di un rappresentante di una lista che e' in corsa alle elezioni comunali...
L'anonimato e' gia' una trappola perche' e' una tentazione ad adottare comportamenti spregevoli, da branco, che mai si adotterebbero rivelando la propria identita'...
Persino ad adottare comportamenti da perdenti eristicamente parlando perche' tanto da anonimi non si mette in discussione la propria faccia, no nci si mette in gioco, si gioca sporco, a linciare questo o quello, spesso.
Cosi' poi pero' si rischia di diventare strumentalizzati da chi vuole danneggiare questo o quel candidato attribuendogli quel comportamento spregevole che rivelando la propria faccia nessuno avrebbe osato seguire.
Questo blog non vuole entrare nel merito della politica ed infatti qui segnalo solo i rischi dell'anonimato, il rischio di essere strumentalizzati per danneggiare altri o di danneggiare la propria immagine e di essere ricattabili da chi venisse a conoscenza del nosro segreto.
Ecco perche' chi ama la liberta' odia l'anonimato.

Ho postato questo al Generale, spero che lo legga, anzi, se lo straccia sono contento perche' so che lo ha letto:



Roberto Mancini, rappresentante di Uniti per Aosta, ha focalizzato il suo intervento sui problemi dell'informazione locale: "Più aumenta il tasso di informazione per i cittadini, più aumenta il grado di democrazia".

ROTFL, se e' vero, Generale Zhukov che indossati i panni civili lei torna ad essere Robert GO Chien, eminente filosofo Cinico valdostano...
La gente mormora, perche' il paese e' piccolo...ma magari prende immense cantonate o fa finta di prenderle...

Un link ad un corso di eristica ed un avviso per correttezza ai frequentatori del suo blog che commento i loro interventi non e' forse informazione? No, eh...

A parte che Roberto Mancini accostato alla parola UNITI e' un divertente ossimoro, la migliore boutade elettorale!!!

Uno che per criticare l'imperatore Guste ed il suo poeta Virgilio se la prende con i contadini perche' celebrati nelle Bucoliche...

Chi ama la cultura, la ama tutta senza aggettivi...

E se il fatto non e' vero Lei e' stato strumentalizzato da chi vuol del male a Robert GO Chien, imho.

Ed anch'io, ma solo in quel caso, ecco perche' pongo tanti se e tanti ma...

By Gen. Lee, at 9:40 PM

0 Comments:

Post a Comment

<< Home